side-area-logo
Analisi SWOT strumento di pianificazione

Analisi SWOT strumento di pianificazione

Gestire un azienda non è facile. Ci sono molteplici aspetti che richiedono la tua attenzione e si rischia di rimanere bloccati sui piccoli dettagli, perdendo di vista l’obiettivo generale. Affinché la tua attività resti solida nel tempo, serve fare periodicamente un passo indietro e guardare le cose da una prospettiva più ampia. Lo strumento che meglio risolve questo problema è l’analisi SWOT. Se ti interessa sapere di cosa si tratta, continua a leggere per scoprire come sfruttarla al meglio.

Cos’è l’analisi SWOT

L’analisi SWOT è uno strumento di pianificazione che consente di creare una lista degli aspetti positivi e negativi (o punti di forza e punti di debolezza) della propria attività commerciale, da un punto di vista sia interno che esterno. Svolgere quest’ analisi è indispensabile per focalizzarsi sui punti cruciali dell’ azienda. La valutazione dei processi coinvolti nel modello di business, ti aiuterà a prendere decisioni che tengano conto degli obiettivi da raggiungere.

Il termine “analisi SWOT” sembra riferirsi a un complicato procedimento contabile. In realtà non è così: non sono richieste né sottrazioni né addizioni; e tuttavia si tratta di un’operazione molto utile. L’acronimo “SWOT” sta per:

  • S di “Strenghts”, ovvero “Punti di Forza”
  • W di “Weaknesses”, ovvero “Punti di Debolezza”
  • O di “Opportunities”, ossia “Opportunità”
  • T di “Threats”, ossia “Minacce”.

I punti di forza e di debolezza sono fattori interni, mentre opportunità e minacce sono fattori esterni. Se i fattori interni sono insiti nella tua attività, i fattori esterni invece provengono dall’ambiente circostante. Inoltre i punti di forza e di debolezza si riferiscono principalmente al presente, mentre le opportunità e minacce si riferiscono al futuro. Da una parte ciò che accade e dall’altra ciò che potrebbe accadere.

Fondamentalmente l’analisi SWOT è una to do list definitiva, che induce a pensare in prospettiva. Di certo conoscerai l’attuale andamento del tuo business; ma quali saranno gli sviluppi futuri? Grazie a questo procedimento, ti sarà più facile rendertene conto e soprattutto organizzare la tua attività di conseguenza.

Come fare un analisi SWOT

Sicuramente un’analisi SWOT non ha valenza scientifica. Non esiste un modo per misurarne l’accuratezza o l’attendibilità. Piuttosto è totalmente basata sull’abilità di osservare e intuire gli aspetti interni ed esterni che possono avere effetto sulla tua attività. Ancor più che richiedere la capacità di formulare previsioni accurate, richiede la conoscenza di cosa pianificare.

Per svolgere un analisi efficace, è indispensabile creare il gruppo giusto. Solitamente le decisioni di affari importanti devono essere assunte dal titolare dell’azienda o dai dipendenti con funzioni dirigenziali. E invece, in fatto di analisi SWOT, non si pone lo stesso problema. Più ampio è il contributo, anche da parte di chi non conosce ogni meccanismo aziendale, migliore sarà l’analisi. Una volta messo insieme il tuo team, invita i componenti a partecipare a una sessione di brainstorming. A questo punto potrete riempire insieme i “gap”, ovvero elencare i punti di forza e debolezza, le opportunità e le minacce. Infatti, i quattro punti chiave dell’incontro dovranno essere:

  • Trovare i punti di forza, cioè i fattori interni all’azienda che la rendono competitiva sul mercato.
  • Riconoscere i propri punti deboli, le aree in cui ci sono delle carenze e gli aspetti da potenziare.
  • Valutare tutte le opportunità, ovvero le condizioni esterne offerte dal mercato che possono essere sfruttate per per migliorare lo sviluppo della tua attività.
  • Infine, trovare soluzioni per contenere le minacce da fuori. Le condizioni esterne che al contrario potrebbero impedire la realizzazione degli obiettivi generali.

A cosa serve l’analisi SWOT?

Che tu sia imprenditore, amministratore, marketing manager o consulente esterno, il nostro consiglio è di non dare mai nulla per scontato e di cooperare con i tuoi interlocutori nell’interesse comune: la buona riuscita dell’analisi e di tutto il progetto.

L’analisi SWOT della tua azienda sarà molto utile per fissare l’attenzione sui reali rischi e sulle vere opportunità del business che stai sviluppando. La matrice SWOT è il documento di sintesi che ti costringerà a ragionare a tutto tondo sulla tua attività. Financial Researches, ti accompagnerà durante il percorso e ti aiuterà a svolgere l’analisi nel migliore dei modi. Insieme riusciremo a far emergere un quadro più chiaro del contesto, che ti consentirà di soppesare tutti i pro e i contro per prendere una decisione razionale e approfondita sulla strada migliore per raggiungere i tuoi obiettivi.


PER INFORMAZIONI SUI

BUSINESS PLAN

FISSA UN APPUNTAMENTO

business plan fissa un appuntamento

Clicca nel pulsante qui sotto per fissare un colloquio telefonico

oppure COMPILA IL FORM PER ESSERE RICONTATTATO

    Nome (richiesto)

    Cognome (richiesto)
    Città (richiesto)

    Telefono (richiesto)

    Recommend
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIN
    • Pinterest
    Share
    Tagged in